L’inferno vero e quello stupido.


  Essere un bambino africano in una zona infestata dalla malaria è un vero inferno, vivere in una città e soffrire l'inferno della solitudine, depressione o morire di cancro è un inferno stupido.   Cosa rende diversi per me i due inferni? Non certo il dolore di chi li vive, per il quale tutti devono... Continue Reading →

Lettera a chi non vuole più.


Questa lettera è per chi ha tentato questa strada con il progetto e la speranza di stare bene, ma adesso non vuole più continuare. Non per la spesa, in questi tempi difficili. Non perché ha sentito poco, occasioni ne troverà. Ma perché ha sentito troppo. E dopo si è sentito solo. Certo, si sarebbe potuto... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: