Mai paura. Zio Giorgio.


Non scrivo qui da un po', e continuerò ancora. Zio Giorgio mi diceva "mai paura" tutte le volte che mi vedeva perso. E arrivava lui, con quelle sue braccia che erano per me quelle di Agamennone, possenti. Non c'era paura in quelle braccia, in quelle mani, in quell'uomo. Quando c'era lui, io non avevo paura.... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: