Cosa senti?


Forse la domanda più inesplicabile del mondo. Per questo rispondo sempre come se fosse la prima volta che sento questa domanda. Non voglio perdere la bellezza dell’improvvisazione autentica. Se stessimo parlando di suoni, la risposta sarebbe musica. Questa sarebbe comunque una non risposta, troppo indistinta per chiarire un concetto. Credo che entrare nei dettagli aiuti... Continue Reading →

Imparare ad amarsi.


"Odio la mia pancia!" "Detesto le mie gambe." Insultare se stessi crea una ferita invisibile, perfida. Chi mai guarirà una ferita che non sa di avere? Allora si deve renderla visibile, visibile agli occhi dell'immaginazione. Una spada impugnata da un guerriero in un istante vi recide la gamba. La vedete accanto a voi, non vi... Continue Reading →

Sorpresa e agio.


Come sarebbe la vita senza questi due ingredienti? - photo jesperbkskov pixabay - Sarebbe come una pastasciutta senza sale, in una parola: rovinata; a mangiarla non si morirebbe di fame, ma di certo morirebbe l'entusiasmo. Quando muore l'entusiasmo, il cibo non interessa più e non mi riferisco solo al cibo alimentare. Dovremmo sempre chiederci se... Continue Reading →

Presentazione del Laboratorio di Educazione al Contatto Consapevole


Come imparare a sentire, esperienze guidate collettive ed individuali. Sabato 16 Novembre alle ore 20.30 presso il Centro del Benessere a Milano si terrà la presentazione del: Laboratorio Introduttivo Pratico di Educazione al Contatto Consapevole. In Via Pacini 46 vicino alla Stazione di Lambrate. L'incontro di presentazione è gratuito ed aperto a tutti, il Laboratorio... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: