Voglio ciò che desidero. Desidero ciò che mi salva.


Molte volte si desiderano cose che fanno male.
Magari la mente lo sa, ma la volontà è inferiore al desiderio e soccombe.

Il desiderio cattura ciò che può prendere subito, che è alla portata.

La volontà guarda più lontano, per quello è più debole.

Dobbiamo nutrire di desiderio la volontà, come avere appetito di progetti.

I surrogati non li guarderemo più.

(Foto AndrewExtra, pixabay)

20140812-062648-23208131.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: