Le diete bugiarde ( e punitive)


Non diamocela a bere, chi lucra su una dieta che porta il suo nome, non ha a cuore la salute delle persone, ma esclusivamente il proprio conto alle cayman.

Ci sono due tipi di bugiardi che inventano diete:
Chi crede ciecamente al proprio pensiero e quindi mente per fede.
Chi sa che propone un bluff e quindi mente sapendo di mentire.

Purtroppo per noi, entrambi fanno danni in misura simile.

Ma come possiamo pensare che una caloria vale una caloria?
Ma secondo voi un depresso brucia come un innamorato?
E chi già soffre da molto tempo, può sostenere un’altra punizione?

20130423-204734.jpg

Quando vi dicono di mangiare carne bianca e pensate al pollo, credete davvero di mangiare pollo?

Per ogni contadino degno del suo nobile lavoro, un pollo ha una età che va da sei mesi a oltre un anno.
In pratica, ha razzolato e mangiato granoturco per 365 giorni.
Il granoturco costa, e se volete mangiare quel polletto , il contadino non ve lo cede per meno di trenta euro.

20130423-204702.jpg

Ecco perché quello che paghiamo tre euro al supermercato non ha un anno, ma tre settimane, infatti è un pulcino, che pesa come un pollo, perché è obeso.

Facciamoci i complimenti, saremo quello che mangiamo.
Arriveremo dove avremo tracciato il nostro percorso.

4 risposte a "Le diete bugiarde ( e punitive)"

Add yours

      1. Una dieta vera, sana, praticabile, che non renda tristi, che non richieda lauree o schiavitù, che dia fiducia in piccoli miglioramenti continui piuttosto che fede illusoria, va disegnata e costruita conoscendo il momento in cui viviamo, le risorse da cui possiamo attingere ed evitando di mentire a noi stessi.
        Ci sto lavorando da molto tempo, chiedendo con umiltà lumi e conferme a molti specialisti, se riuscirò a completare il disegno, sarò felice di mostrarlo.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: